Ascolta la radio

Ascolta la diretta
Main menu

STATUTO

LOGO 2017


RADIO ONYX - ONYX GROUP

STATUTO

 

(Articolo 60 segg. del Codice civile svizzero)

 

 

Radio Onyx – Onyx Group è una Associazione editrice della propria emittente e volta a favorire la promozione della lingua italiana per mezzo delle tecnologie di diffusione in voga come internet e per mezzo dello “streaming” ; con ogni altro veicolo come il digitale terrestre detto anche DAB + e con il proprio portale www.radioonyx.org

IDI – CHE – 463.687.930

 

Forma giuridica, le finalità e il domicilio

Art. 1

Sotto il nome Radio Onyx – Onyx Group ricade l’associazione con il presente Statuto e ai sensi dell'articolo 60 e seguenti del Codice civile svizzero.

 

Scopo dell'associazione:

 

Art. 2

- Diffusione delle trasmissioni di Radio Onyx  via streaming e con il sistema DAB +  (Digital Audio Broadcasting) e  ogni altra tecnologia presente e futura

Per trasmissioni si intendono: la diffusione e la promozione di opere musicali previo Liberatoria A.I.R.L. ossia con il consenso diretto del/dei titolari delle opere aventi diritto; in accordo e/o convenzione con privati, enti, altre associazioni che condividono questo Statuto e la Liberatoria medesima; informazione in audio e/o video con apposite rubriche; notiziari.

 

Dette trasmissioni fanno parte della produzione editoriale politicamente indipendente e aconfessionale che prevede in particolare informazione in audio e/o video a cura della nostra Testata giornalistica iscritta al n.2/1995 del competente Tribunale; rivolte in particolare alle collettività italofone in Svizzera e nel mondo.

 

Radio Onyx – Onyx Group è una Associazione con sede operativa in Svizzera, ufficialmente autorizzata UFCOM dal 11 dicembre 2014. Si prefigge in particolare di individuare e raccogliere le tematiche espresse dalle comunità italofone in Svizzera e nel mondo. Essere per tutti un punto di riferimento sociale e culturale,

Art. 3

Radio Onyx – Onyx Group è un organo di stampa a diffusione quotidiana concentrato sul mantenimento e la diffusione della lingua e della cultura italofona; un ponte e una voce per favorire le raccolta e la conoscenza di tradizioni dei vari gruppi etnici promuovendo tra di essi l’integrazione.

Promuovere ogni attività che possa favorire la diffusione della cultura in ogni sua forma; stimolare e promuovere lo studio di lingue e discipline che contribuiscono a formare la nostra identità culturale; favorire l’amicizia, l’incontro e il confronto costruttivo di diverse realtà ed esperienze.

 

Sede della Associazione

 

Art. 4

Lugano e Zurich 

Contatti: 

Essa puo’ avere sub Sedi in altre località utili alla sua attività

L'associazione è a tempo indeterminato.

Organizzazione

 

Art. 5

Gli organi dell'associazione sono:
- L'Assemblea Generale;
- Il Consiglio di Amministrazione;
- I sindaci.

Art. 6

I fondi dell'Associazione sono costituiti dalle quote associative dei soci; dai soci sostenitori della radio; da donazioni o lasciti,dai proventi delle attività dell'associazione e, se del caso, delle sovvenzioni da enti pubblici.

I membri non sono finanziariamente responsabili dei debiti dell’associazione, la responsabilità personale dei membri è esclusa. L'anno fiscale inizia il 1 ° gennaio e termina 31 dicembre.

 

Appartenenza

 

Art. 7

L'associazione è aperta a tutti gli individui e le organizzazioni che hanno un interesse nella realizzazione dell’Art. 2 e degli scopi sub menzionati.

 

Art. 8

L'associazione si compone di:
- I singoli membri;
- I membri collettivi (esterni senza diritto di voto).
  Sono previsti diverse categorie di soci: soci fondatori, singoli membri (anche esterni – senza diritto di voto), soci sostenitori.

Art. 9

Le domande di adesione devono essere indirizzate al Consiglio, il Consiglio decide l'ammissione di nuovi membri e si impegna ad informare l'Assemblea Generale sulla decisione assunta.

Art. 10

Decadenza da socio

L'esclusione ha luogo per mancato rispetto dello Statuto; per morosità della quoto sociale annuale.

  1. L’ esclusione è decisa dal Consiglio. L'interessato può presentare ricorso contro tale decisione del consiglio generale.

 

Assemblea Generale

Art. 11

L'Assemblea Generale è l'organo supremo dell'associazione. Si compone di tutti i membri .

Art. 12

L'Assemblea Generale è responsabile per le seguenti attività:

- Adozione e modifica dello statuto;
- Elezione dei membri del consiglio e dei revisori dei conti;
- Determinare l'orientamento del lavoro e la gestione delle attività dell'associazione;
- Approvazione delle relazioni, l'accettazione di bilancio e decisione di bilancio;
- Decisione sul discarico dei membri del consiglio e dei revisori dei conti;
- Determinazione della quota associativa annuale individuale e collettiva;
- Parere sul tema

L'Assemblea Generale può essere convocata su qualsiasi argomento che non sia affidato ad un altro organo.

Art. 13

L'Assemblea Generale è convocata dal Consiglio con almeno 20giorni di anticipo. Il Consiglio può, se necessario, convocare un'Assemblea generale straordinaria.

Art. 14

L'Assemblea Generale è presieduta dal Presidente del Consiglio di Gestione o da un altro membro del Consiglio.

Art.15

L'Assemblea Generale delibera a maggioranza semplice dei membri presenti. In caso di pareggio, il voto del Presidente è determinante.

Art. 16

Le votazioni si fanno per alzata di mano. Se almeno cinque membri ne facciano richiesta, la votazione avviene a scrutinio segreto. Un voto per delega non è possibile.

Art. 17

L'Assemblea Generale si riunisce almeno una volta l'anno.

Art.18

L'ordine del giorno dell’assemblea generale prevede:
- Il rapporto del consiglio sulle attività svolte durante l'anno della associazione;
- Le relazioni della Tesoriere o del Collegio Sindacale;
- Elezione dei componenti del Consiglio e dei revisori dei conti;
- Altri suggerimenti.

Art. 19

Proposte possono essere presentate da un qualsiasi di un membro con 10 giorni in anticipo per iscritto e presentate all'ordine del giorno dell'assemblea generale (ordinaria o straordinaria).

Art. 20

Un'assemblea generale straordinaria si terrà su convocazione del Consiglio di Amministrazione o su richiesta di un quinto dei membri.

Art. 21

Il comitato esecutivo è responsabile dell'attuazione delle decisioni dell'Assemblea Generale; gestisce l'associazione e adotta tutte le misure utili per raggiungere lo scopo dell'associazione. Il Consiglio decide su tutte le questioni che non sono espressamente riservate all'Assemblea Generale.

Art. 22

Il Consiglio è composto da almeno tre membri, eletti per due anni dall'Assemblea Generale. Essi possono essere rieletti. Il Consiglio d'amministrazione si riunisce tutte le volte che si intende visualizzare l'attività dell'associazione.

Art. 23

L'associazione opera con la firma unica del presidente in carica.

Art.24

I compiti del Consiglio sono i seguenti:
- Prendere le misure necessarie per raggiungere gli scopi dell'associazione;
- Convocazione di ordinaria e straordinaria;
- Decisione sulla ammissione e/o esclusione di membri;
- Controllo del rispetto dello Statuto, regolamenti, scrittura e attività dell'associazione,

Art. 25

Il Consiglio è responsabile del buon andamento dell'associazione.

Art.26

Il Consiglio non è retribuito, opera volontariamente in seno alla organizzazione ed è responsabile del buon andamento dell’Associazione. Compiti temporanei possono essere assegnati a tutti i componenti.

Art. 27

Compito del revisore dei conti è esaminare i registri dell'Associazione e presentare una relazione all'Assemblea Generale

Art.28

Questo Statuto dell'Associazione è adottato dall'Assemblea Generale in Lugano il 01.09. 2014

Presidente è il signor: Dr. Werner Disler

Soci: Angelo Sita, Dr. Werner Disler, Maria Di Nenno,


More in this category: « LA RADIO OGGI ONYX RADIO CLUB »
back to top

facebook 48x48

youtube 48x48

tunein 48x48

Google+