Ascolta la radio

Ascolta la diretta
Main menu

IL CORAGGIO DELL'ONESTA'

Alessandro Di Battista

ALESSANDRO DI BATTISTA

CUOR DI LEONE – ALESSANDRO DI BATTISTA

Di Battista: “Berlusconi ha pagato Cosa nostra”!!!

E l’ex premier lo querela per aver detto la verità

L’esponente 5 Stelle in comizio ad Arcore: “Principe dell’illegalità, in un paese normale in galera” (video)

L’ex Cavaliere: “Sentenze e archiviazioni, ho dato mandato ai legali”. La replica: “Lo faccia, si vergogni”

Io non avrei mai pensato di dover venire ad Arcore da non candidato a poche centinaia di metri dalla villa di Berlusconi e dover ricordare quel che di fatto il sistema mediatico ha smesso di ricordare”.

Esordisce così il deputato uscente del M5S, Alessandro Di Battista, nel suo comizio ad Arcore.

“Si può scegliere di votare o meno il M5S, ma non si può votare chi ha pagato Cosa Nostra. No. Questo è intollerabile. Se i cittadini fossero adeguatamente informati, non voterebbero mai un soggetto esperto di illegalità, che in un Paese normale non starebbe in una villa lussuosa, ma a San Vittore, Regina Coeli o Rebibbia“

“Grazie all’opera di intermediazione svolta da Dell’Utri, veniva raggiunto un accordo che prevedeva la corresponsione, da parte di Silvio Berlusconi, di rilevanti somme di denaro in cambio della protezione a lui accordata da parte di ‘cosa nostra’”. E’ il testo della sentenza della prima sezione penale della Cassazione, la numero 28225 del 9 maggio 2014, letta da Alessandro Di Battista insieme ai sostenitori del Movimento 5 Stelle durante il comizio di questa sera ad Arcore. Il coro di voci a pochi passi dalla residenza del leader di Forza Italia, che ha promesso di querelare Di Battista per aver detto, durante il comizio in piazza che “in un paese normale Berlusconi dovrebbe stare in galera” (guarda il video)

Rate this item
(0 votes)
back to top

facebook 48x48

youtube 48x48

tunein 48x48

Google+