Ascolta la radio

Ascolta la diretta
Main menu

SALVATOR MUNDI

Troppi soldi

IL LEONARDO PIU CARO

Troppi soldi anche per un Leonardo?

A New York Leonardo batte Andy Warhol. Alle aste di Christie’s, il “Salvator Mundi” attribuito al maestro Da Vinci è stato battuto per la cifra record di 450,3 milioni di dollari, un record per qualsiasi opera d’arte

Secondo Christie’s, il “Salvator Mundi” sarebbe l’ultimo quadro di Leonardo da Vinci ancora in mani private. A metterlo in vendita è stato il fondo di famiglia del miliardario russo Dmitri Ryobovlev, che lo comprò nel 2013 per 127,5 milioni di dollari.

Si tratta dell'aggiudicazione più alta di tutta la storia del mercato dell'arte. Dopo 19 minuti di gara per aggiudicarsi il dipinto, un anonimo offerente con una telefonata ha offerto 400 milioni, che con diritti d'asta ha staccato un assegno da più di 450 milioni di dollari.

La cosa ha dell’incredibile, anche considerando che l’attribuzione a Leonardo da Vinci non è certa. E se lo fosse, nell’80% non sarebbe la pittura di Leonardo, bensì di altre mani restauratrici.

È ciò che sostiene lo storico dell’arte e professore all’Università Federico II di Napoli, Tomaso Montanari, che si chiede se sia moralmente e culturalmente accettabile che una cifra così elevata venga spesa per un quadro, destinato alle pareti di un privato anonimo, invece che alla fruizione della collettività.

Last modified onDomenica, 26 Novembre 2017 16:01
back to top

facebook 48x48

youtube 48x48

tunein 48x48

Google+