Ascolta la radio

Ascolta la diretta
Main menu

PROSSIMI AL DISASTRO TERRESTRE

Surriscaldamento e conseguenze

surriscaldamento 675

Riscaldamento globale, rapporto Ipcc: “Se non freniamo aumento temperature, ancora più tempeste, alluvioni e siccità”

Nelle quattrocento pagine del documento si legge cosa accadrà se l'aumento delle temperature dovesse superare 1,5°C. Lo studio arriva alla vigilia della riunione dei ministri europei dell’ambiente a Bruxelles, chiamati ad adottare la posizione europea per la prossima conferenza sul clima di Katowice.

Secondo il rapporto Global Warming presentato oggi al summit di Incheon-Songdo, in Corea del Sud, dal Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico (Ipcc), la superficie terrestre si è riscaldata di un grado, abbastanza per provocare un’escalation di tempeste, alluvioni e siccità mortali. Andando di questo passo si prevede un ulteriore aumento di tre, quattro gradi. Secondo lo studio, il primo in cinque anni sul cambiamento climatico, se si dovesse continuare a emettere la stessa quantità di CO2, l’aumento di temperatura del pianeta supererà il grado e mezzo già nel 2030. Ma quella soglia non deve essere superata.

Tutto cio' premesso gli eventi non basteranno a salvarci dal disastro globale; gli interessi delle lobby di gran lunga superiori alle reali necessità della popolazione mondiale; la complicità di governanti corrotti e servi del Dio denaro; l'ignoranza e l'ignavia di oltre i 3/4 della popolazione mondiale non basteranno a salvare la Terra! Si è fatto troppo tardi..

Le migrazioni climatiche e il caos generale scateneranno guerre terribili per accapararsi le terre e l'acqua necessaria alla vita. 

Last modified onLuned├Č, 08 Ottobre 2018 18:09
Rate this item
(0 votes)
More in this category: « SVIZZERA IN SOCCORSO ALL'INDONESIA
back to top

facebook 48x48

youtube 48x48

tunein 48x48

Google+