Ascolta la radio

Ascolta la diretta
Main menu

ARMI E SVIZZERA

Tutti armati

ARMAMENTI IN SVIZZERA

Foto Keystone

La Svizzera deve adottare la direttiva sulle armi dell'Unione europea, che tra l'altro prevede il divieto di armi semiautomatiche?

Il dibattito alla camera bassa del parlamento elvetico si annuncia acceso.

Due membri della commissione della politica della sicurezza espongono le loro opinioni divergenti.

La nuova direttiva sulle armiLink esterno è una diretta conseguenza degli attentati terroristici che hanno colpito l'Europa negli ultimi anni. Essa intende in particolare rendere più difficile l'accesso alle armi semiautomatiche.

La Svizzera non è membro dell'Ue. Ha però sottoscritto l'accordo di SchengenLink esterno, ciò che obbliga la Confederazione ad adattare le proprie leggi.

Il governo elvetico ha già ottenuto una deroga: i militari svizzeri potranno continuare a mantenere le loro armi d'ordinanza e in particolare il fucile d'assalto semiautomatico.

Il fatto che ogni soldato ha il diritto di portarsi a casa la sua arma, incluse le munizioni, al termine dell'obbligo militare - così da essere pronto in caso di emergenza - rappresenta uno dei cardini del sistema di milizia svizzera.

Rate this item
(0 votes)
back to top

facebook 48x48

youtube 48x48

tunein 48x48

Google+